Tutela delle condizioni di lavoro

In tema di rapporto di lavoro subordinato, con riferimento alla tutela delle condizioni di lavoro, l’art. 2087 c.c. pone, in capo al datore di lavoro, un fondamentale dovere di prevenzione, che si estrinseca in un preciso obbligo di controllare che il lavoratore, nell’esercizio dell’attività lavorativa, osservi le prescrizioni datoriali concernenti l’esecuzione della prestazione in condizioni di sicurezza.

Leggi la sentenza

Rispondi